Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria arresta uomo colpevole di reati finanziari

Cronaca News Ultim' ora

nic

Al termine di complesse e articolate indagini, coordinate dal Nucleo Investigativo Centrale, l’articolazione regionale della P.G. del Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Napoli ha tratto in arresto Bonavita Umberto, nato a Napoli il 27 maggio 1976, ricercato in esecuzione al provvedimento di Esecuzione, emesso dalla Procura di Napoli. Il Bovavita, colpevole di innumerevoli reati finanziari, truffe telematiche, ricettazione nonché furto di corrente elettrica, reati tutti commessi in Napoli e per i quali deve scontare una condanna definitiva di anni 5, è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale “Giuseppe Salvia”